AllenamenTO 2017


Iscriviti al Gruppo su Facebook!

Anche nel 2017 riprende l’allenamento collettivo di marcia ludico-motoria del Comune di Tombolo.

Cosa? – Camminata [5/6 km] | Corsa [10/12 km]
Quando? – Tutti i MERCOLEDì dal 15 marzo al 14 giugno (evento annullato in caso di pioggia)
Inizio ore 19:45 ca. (durata 1 h circa)
Dove? – Partenza/arrivo presso Impianti Sportivi (pista di atletica)

Per partecipare è necessario essere tesserati FIASP ed ECLETTICA

  • Quota complessiva: 15€ (FIASP 8€ + Eclettica 5€ + iscrizione 2€)
  • Quota complessiva minorenni tra 16-17 anni: 10€ (FIASP 8€ + Eclettica N0€ + iscrizione 2€)
  • Quota complessiva minori di 16 anni: 2€ (FIASP 0€ + Eclettica 0€ + iscrizione 2€

 

  • Singola sessione maggiorenni: 2€ (0,50€ assicurazione + 1,50€)
  • Singola sessione minorenni: 1€ (0,50€ assicurazione + 0,50€)

Le iscrizioni e il controllo dei tesserati saranno possibili tutti i mercoledì, fino alla partenza, presso gli Impianti Sportivi (punto Informazioni Eclettica).

 

… e se ti iscrivi all’AllenamenTO… partecipi alla Marcia Strapaesana 2017 GRATIS!

REGOLAMENTO

Vedi il regolamento esteso (PDF)

Le sessioni di allenamento sono guidate da pacemaker (capigruppo), che ne dettano le andature, pertanto il servizio di scorta ed assistenza è esclusivamente riservato agli utenti che si attengono alle andature dei pacemaker: per ragioni di sicurezza è fatto divieto di correre davanti al proprio accompagnatore.

Ogni partecipante deve attenersi scrupolosamente al rispetto delle norme del codice della strada, effettuare l’attraversamento nei punti segnalati da strisce pedonali, utilizzare sempre piste ciclopedonali e marciapiedi, indossare abbigliamento ad alta visibilità (si consiglia l’utilizzo del gilet riflettente).

La manifestazione è assicurata per responsabilità civile verso terzi e infortuni dei partecipanti tramite polizze specifiche stipulate da FIASP con Groupama filiale di Pordenone.
L’assicurazione non copre gli infortuni dei partecipanti che non si attengono agli orari ufficiali di partenza, non abbiano la tessera e non rispettino la percorrenza degli itinerari prescelti. Per quanto non citato vige il Regolamento FIASP  R.A.O.